SELVA CAPUZZA

Podere-Selva-Capuzza-1.jpg

Quello che ora è Selva Capuzza è l'unione di due storie legate al vino: quella della famiglia Formentini, dedicata a questo mestiere dal 1917, e quella del marchio Hirundo, nato nel 1908.​  Posizionata all'inizio dell'anfiteatro morenico affacciato a 4 km dalla riva del lago di Garda, ad una altitudine di circa 120 mslm, si trova esposta ai venti in arrivo dalle alpi.

Il terreno è calcareo-argilloso, con una ricca presenza di sassi a mitigarne la compattezza, nelle fasce più profonde sono presenti strati di ghiaia e sabbia.

L'unicità di questo contesto ambientale ha incoraggiato a dedicarsi completamente alla ricerca della massima espressione qualitativa delle nostre uve autoctone e tradizionali: Turbiana, Tuchì, Groppello, Marzemino, Barbera e Sangiovese per produrre le denominazioni Lugana, San Martino della Battaglia e Garda Classico, a testimoniare la sua importante vocazione.

 

 

Gli eventi, accessibili solo su prenotazione e con green pass,

 rispetteranno tutte le norme anti-covid attualmente vigenti.

La proposta 

Visita in cantina e degustazione di tre vini con abbinamento gastronomico.

I vini in degustazione

Riviera del Garda Classico Chiaretto "San Donino" 
2020
Riviera del Garda Classico Rosso "Dunant"
2017
San martino della Battaglia "Campo del Soglio" 
2020  

Piatti in abbinamento

- Cestino pic-nic con:
salame di Pozzolengo, formagella di Tremosine, pane ed Olio Evo e Grana Padano

Nella fascia oraria dalle12.30 alle 14.30: 

-  Orzotto con fagioli e pancetta cucinato dal ristorante Cascina Capuzza.

PROMOZIONE!

IN FASE DI PRENOTAZIONE SCEGLIENDO UN'ESPERIENZA IN UNA CANTINA

POTRAI VISITARE LA CASA DEL VINO AGGIUNGENDO 5€ (ANZICHÈ € 15)